L’EMPORIO

13.00

Categoria:
Se Ida è una ragazza che ha voluto dare una rigida impronta razionalistica alla sua vita contro ogni aspettativa della madre, amante dell’arte e della poesia, tanto che si è laureata in ingegneria aeronautica, Federico è uno scienziato che studia biologia e genetica, ma ama la mitologia e la musica sacra.
Amici in un gruppo disomogeneo, potrebbero continuare a vivere le loro vite in modo parallelo se Elyas, uno straniero gentile e misterioso non venisse ad aprire uno strano emporio in città dove, insieme a vecchie cose e libri un po’ consumati, vende anche sogni a chi non ne ha più.
Quel luogo sarà per i due protagonisti l’occasione per riscoprirsi individualmente e scegliersi reciprocamente divenendo parte di un progetto del quale Elyas è artefice e a sua volta parte, che lascia spazio a molte riflessioni sul senso della vita e sulla continuità di questa oltre lo spazio e il tempo concesso a ciascuno di noi.

 

Maria Pia Oelker è nata ad Arezzo il 3 novembre 1951, ma da sempre vive e lavora a Sansepolcro, piccola città della Toscana posta ai confini con Umbria e Marche. Laureata in psicopedagogia all’Università di Perugia con una tesi di laurea in psicologia evolutiva dal titolo ”Le teorie sull’intelligenza e le loro implicazioni sull’educazione“, è stata dapprima ricercatrice presso l’Istituto di documentazione sull’immagine del dipartimento di antropologia culturale dell’Università di Perugia e successivamente docente di scuola elementare. Dal 1985 è membro del Comitato Italiano per l’Unicef, per il quale ha organizzato mostre e spettacoli per la raccolta di fondi e per il quale svolge attività di informazione nelle scuole della Valtiberina toscana. È sposata con un insegnante di Educazione fisica con la passione per la pittura, la fotografia e i viaggi; ha due figli e tre nipotini in scala (tredici, otto e sei anni) che la occupano come nonna quasi a tempo pieno.
Da molti anni coltiva l’hobby della scrittura e della storia;  ha pubblicato alcuni racconti, molti articoli per giornali on line, alcuni saggi pedagogici e otto romanzi: “Un cerchio perfetto” (Ibiskos 1992), “Girasoli d’inverno” (L’Autore Libri 1995), “Un sasso nello stagno” (Ibiskos 2000), “Le mani del giardiniere” (Rundetaarn 2006), “Ad Oriente” (Rundetaarn 2008), “Concerto per violino solista” (Silele 2009) , “Parole scritte sull’acqua” (Ilmiolibro 2011) e “Una donna in ombra” (Ibiskos 2012).

 

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Proseguendo la navigazione acconsenti all\\\'uso di tutti i cookie. Info | Chiudi